I prossimi 22 e 23 settembre, il comitato di coordinamento si riunirà per una "clausura" programmatica con lo scopo di definire il piano di azione di Diabete Italia per i prossimi due anni.

Verranno affrontati molti argomenti e definite le priorità di azione per garantire una maggiore efficacia nell'operatività e riuscire a raggiungere obiettivi concreti ed utili a migliorare la quotidianità di tutte le persone con diabete.

Durante l'ultima seduta dell'uscente comitato di coordinamento sono stati nominati i nuovi componenti del comitato che resteranno in carica per i prossimi due anni.

La composizione è stata rivista a seguito dell'approvazione del nuovo statuto da parte dell'assemblea dei soci che aveva reso necessario definire una  composizione "transitoria" del comitato in attesa delle nuove nomine.

I nomi  degli attuali membri sono visibili qui.