Monitoraggio glicemia: buone notizie per gli atleti nuotatori


Una buona notizia per gli atleti diabetici. Nei giorni scorsi la presidenza centrale GUG (Gruppo Ufficiali Gara FIN) ha emesso una nota rivolta ai presidenti GUG Regionali, nella quale si dice che: "è consentito, per le competizioni riguardanti le discipline del Nuoto, Nuoto in acque libere e Nuoto Sincronizzato, l’utilizzo, da parte degli Atleti, del sistema sottocutaneo di monitoraggio continuo della glicemia. Tale sistema, che prevede anche l’eventuale cerotto di copertura, deve essere accompagnato dalla relativa certificazione medica.
A questo proposito, nulla osta dal punto di vista medico affinchè possa essere usato nel corso delle competizioni per controllare la glicemia nelle fasi immediatamente precedenti le gare e in quelle successive.